Fashion Dolls: il nuovo paradigma della moda

Oggi intervistiamo uno dei primi stilisti per la sezione magazine di "The second life of fashion": Raoul Martin.

Raoul è uno stilista, laureato in arte della moda e design, famoso in tutto il nord Europa

e titolare del marchio FashionDolls®

Le sue sono collezioni esclusive e facilmente indossabili che onorano la personalità e il corpo della donna.


Dopo diversi anni di esperienza, durante il periodo della pandemia, ripensa alla sua produzione di maglieria di alta qualità: la Moda è un modo di pensare e di vivere.

Appassionato di “Made in Italy”, l'Italia è il luogo dove acquista i suoi filati pregiati.



La moda deve cambiare e gli stilisti dovrebbero ripensare ai loro modelli di business.

Durante la nostra intervista lo stilista mette in evidenza l'importanza di rispettare e proteggere l'ambiente; questo significa anche ripensare alla propria carriera e trovare nuovi modelli e fonti di ispirazione.

La sua collezione invernale per il 2022, dopo un ragionato passaggio obbligato, un cambiamento professionale e di vita, sarà completamente green.

Nuovi pezzi di alta qualità in lana merino e cachemire: vuole ridisegnare l'intera filiera per non essere obbligato a produrre molti articoli ma quantità minori con una qualità superiore.

Solo lavorando in questo modo, possiamo ridurre i costi e l'inquinamento causati dal trasporto di tutti i prodotti di moda da un punto all'altro: dal magazzino alle boutique e poi ai clienti finali.


La produzione è il focus e “l’ossessione” per un designer ed è vitale da curare sotto ogni punto di vista.

I designer dovrebbero produrre tutti i capi e i prodotti nella propria regione o nel paese più vicino a quello in cui hai sede l’attività.

Raoul afferma che è necessario cambiare il modo di pensare e cambiare la mentalità, ma non è così facile abbandonare il modo “tradizionale”.

Non è facile cambiare ma è un obbligo salvaguardare il nostro pianeta e il nostro ecosistema.

La fruizione della moda è cambiata molto nell'ultimo anno: le persone stanno molto di più a casa, comprano di meno e la ricaduta economica è visibile.


In questo momento di cambiamento, Raoul crede che tutti debbano preservare il diritto e il piacere di essere completamente vestiti, anche se resti a casa e lavori o vedi i tuoi cari in videocall.


Rispettare e amare te stesso indossando capi sostenibili, è il modo migliore per potenziarti, questo vale per uomini e donne.

Raoul sottolinea che il rispetto per sé stessi significa creare beni di moda di alta qualità e sostenibilità e dare il giusto valore al mondo.


A presto!


___________________________________________________________________________________________

English version


An expert fashion designer that is an example for famous Brands because the fashion must change, and the designers should rethink about their business models.

During the interview he puts in evidence the importance of the attitude and respect and protect the environment means also re-thinking about our own career and find a new inspiration model and source.

Raoul Martin, graduated in fashion art and design famous around north Europe, owner of the FashionDolls® Brand.

His are exclusive and easily wearable collections that honor a woman's personality and body.



For Raoul after several years of experience re-thinks about his production of high-quality knitwear and for him Fashion is a way of thinking and lifestyle.

Raoul loves “Made in Italy” and Italy is the location where he buy’s fine yarns.

He is creating his winter collection at this moment for 2022 and it will be “green” after this compulsory shift: a professional and life change!

Raoul is inventing new high-quality pieces of merino and cachemire wool.

His seater are of high quality and he wants to re-design the entire supply chain not to be obliged to produce too much items but smaller quantity with a higher quality.

Only working this way, we can reduce cost and pollution caused by transportation of all the fashion goods from one point to another: from the warehouse to the boutiques and then to the final clients. Also the production is a important issue to look at and to be taken care of.

Trye to produce all your goods in your own region or the nearest country beside where you are established with your business.

Raoul affirms that it is necessary to change the way of thinking and change the mindset, but that’s not so easy because the fashion world is already working for many years in it’s traditional way. Not easy to change but it is a must, and a obligation to save our planet and our ecosystem.

Fashion fruition is changed due to the covid: people are staying much more at home, buying less and the economical relapse is visible. In this time of crises and change Raoul believes that everybody must preserve the right and the pleasure to being fully dressed, even if you should stay at home and having your video-calls.

Respect and love yourself dressed in beautiful clothes is the best way to empower yourself this applies for men and women.

Concluding the interview Raoul highlights that respect for yourself means: creating fashion goods of high quality and sustainability and give the right value to the world.